SERRA TRAIL 2024

 

Volantino-Serra-Trail-2024

IL SERRA TRAIL 2024 SI DISPUTERA’ DOMENICA 29 SETTEMBRE 2024 ORE 9:30.

18 KM per 800 mt dislivello

due ristori e buffet gurmet finale micca pasta al pomodoro!

partenza: Piazza Tasso, Serramazzoni (MO)

Iscrizioni :

  • 18€ entro il 30 agosto 2024
  • 20€ entro il 26 settembre 2024
  • 25€ la mattina della gara

Puoi iscriverti in loco oppure online: LINK

 

I percorsi “Serra e Dintorni” sono l’ideale per chi vuole praticare gli sport legati alla camminata e alla corsa. Oltre a 120 chilometri di sentieri e carrate suddivisi in sette itinerari per ogni capacità, l’anello SerraRONDA di oltre 56 km per chi vuole mettere alla prova la propria resistenza. Gli itinerari li puoi trovare qui o sul supporto cartaceo.

tutti gli appuntamenti per gli amanti della corsa su https://www.calendariopodismo.it/

Il Trail Running

Il trail running viene definito, semplicemente, come la pratica della corsa nella natura. È uno sport molto completo, praticato fuori dalle piste di atletica, che sollecita le gambe, ovviamente, ma anche la parte superiore del corpo. Infine, richiede concentrazione e prudenza.

Non c’è bisogno di essere in alta montagna per fare trail. Basta essere nella natura.

Il trail comprende salite e discese

Il trail non si pratica solo in alta montagna, ma i rilievi accidentati e il dislivello positivo fanno parte di questo sport. Inoltre, nel trail non c’è solo corsa.

Nelle salitesi alternano camminata e corsa. Talvolta, nelle sezioni più ripide, si utilizzano i bastoncini o si spinge appoggiando le mani sulle gambe.

Nelle discese, occorre fare attenzione all’appoggio del piede, cercando di scaricare il peso sull’avampiede per ammortizzare l’impatto con il terreno. Ci si aiuta molto con le braccia per mantenere l’equilibrio. Non lasciarti intimorire dalla discesa, corri rilassato e divertiti sul terreno!

Perché il trail è diverso dalla corsa su asfalto?

A differenza della corsa su strada, nel trail il terreno cambia continuamente. Si corre sui sentieri, sulle pietre, nel fango, nell’erba e… perché no, anche sulla neve se si partecipa a un trail invernale. Anche un trail urbano o un city trail favorirà la diversificazione del percorso.

Il Nordic Walking 

Il Nordic Walking è una disciplina in rapida crescita in tutta Europa che permette di ottenere un allenamento completo di tutto il corpo. Nato in Scandinavia come allenamento estivo per sciatori di fondo, Il Nordic Walking è semplice come la camminata tradizionale, ma grazie all’uso di appositi bastoncini consente di allenare la parte superiore del corpo, ottenendo miglior coordinamento e postura nella camminata. Coinvolgendo il 90% della muscolatura, dei legamenti e delle articolazioni, il Nordic Walking è già sinonimo di benessere fisico e spirituale grazie all’evoluzione di un semplice movimento naturale come la camminata in un metodo di allenamento efficace.

 

  • tecnica1 Busto

Posizione del corpo eretta sguardo in avanti

  • 2 Spalle

Rotazione dell’asse delle spalle in senso contrario all’asse delle anche

  • 3 Braccio

Ampio movimento con distensione del braccio

  • 4 Fase di rilascio

Apertura della mano durante la fase di spinta

  • 5 Fase di impugnatura

Rapida chiusura della mano durante la fase di slancio

  • 6 Movimento attivo del piede

Movimento attivo del piede rollio del tallone lungo il bordo esterno fino all’alluce

  • 7 Bastoncino

Punta del bastoncino sotto il baricentro del corpo

L’istruttore ANWI dell’associazione Faeto100 Multisport , Stefano Mesini, è in grado di insegnare e affinare la tecnica, accompagnando i Nordic Walker sugli splendidi sentieri di Serramazzoni…

Lascia un commento